Sono quelle che abbiamo a disposizione in una settimana.
Tolte le ore per mangiare, dormire, lavorare e lavarsi, rimangono ancora tantissime ore a disposizione durante la settimana per fare un sacco di altre cose.
C’è chi gioca a calcio, chi canta, chi dipinge, chi cucina, chi guarda serie tv (TANTE serie tv) e chi decide di donare una piccola parte del proprio tempo agli altri.

Si perchè basta poco, eh?
Basta pochissimo per poter dare una mano a chi ha avuto meno fortuna di noi, a chi è nato dall’altra parte del mondo, a chi ha avuto qualche brutta vicenda nella vita.
Basta pochissimo per esempio per sostenere ActionAid ad aiutare i ragazzi dei paesi del Sud del mondo.
L’adozione a distanza è un vero e proprio gesto d’amore in grado di offrire un futuro migliore a questi bambini e alle loro comunità sconfiggendo la povertà e le ingiustizie. Con un piccolo contribuito di 82 centesimi al giorno, 25 euro al mese, i bambini avranno l’opportunità di andare a scuola, essere curati, avere diritto al cibo e potranno essere aiutati tempestivamente in caso di emergenze e calamità naturali. Adottando un bambino a distanza, si potrà anche entrare in contatto diretto con il bambino sia via posta che andandolo a trovare.

Che ne dite, dedichiamo un po’ di tempo anche a loro (oltre che a Netflix)? Guardate l’ultimo video dei divertentissimi The Jackal che hanno anche loro sposato la causa.
Ciro esasperato dalle attenzioni della madre su Whatsapp, decide di regalarle per Natale un’adozione a distanza per far sì che il suo grande amore possa essere condiviso con un altro fratello. Un video simpatico che con ironia invita tutti a riflettere. Fai anche tu un gesto d’amore per questo Natale e dona un sorriso.

https://www.youtube.com/watch?v=1TfFenx7-mg&feature=youtu.be

#ActionAid #realizzailcambiamento #adozioneadistanza #thejackal #videothejackal #faiungestodamore #natale #natalesolidale

Buzzoole